martedì 6 ottobre 2015

Lavoretto veloce...

Avete presente i rulli per dipingere le pareti?
E quelli decorati per fare le bordure, o dei disegni decorativi su tutto il muro?
Ebbene, se vuoi comprane uno e sapere quali disegni sono disponibili ci sono i campionari. O per lo meno una volta c'erano, non so se usino ancora. Sono venuta in possesso quest'estate di alcuni campioni vintage, cartelline con la pubblicità della ditta e all'interno dei fogli dipinti con un colore di fondo, una rullata con il fondo scurito e una seconda passata di rullo con un pigmento brillantinato. Somiglia molto ai campionari di tessuti, per dirla tutta. Alcuni disegni sono a fiori ma la maggior parte sono ad onde, ad effetto venatura, a disegni astratti.

Ne ho usato uno un paio di giorni fa per ricoprire dei bloc notes (o si scrive block notes con la k? Quando andavo a scuola i miei avevano sopra la scritta "bloc notes" senza k... ah mannaggia sto divagando di nuovo...). Dicevo, avevo bisogno di un taccuino o meglio di un notes coi fogli staccabili da tenere in borsetta. Frugo in casa e trovo questi piccoli blocchetti pubblicitari da 25 - 30 fogli. Brutti, ma brutti, con la foto di una macchina utensile in copertina. Le pagine interne invece sono a quadrettini, che mi viene pure comodo dato che tendo a scrivere grande in cima alla pagina e poi ridurre le dimensioni man mano che vedo ridursi lo spazio sul foglietto. E poi trovo molto utile che il blocchetto si chiuda, così non si fanno subito le orecchie alle pagine. Però 'ste macchine utensili mi fanno troppa tristezza!

Quindi vado a scegliere una carta con cui, letteralmente, metterci una pezza... ed ecco entrare in gioco i miei campionari dei rulli.

Il blocchetto non ricoperto è pubblicitario ma almeno non è brutto!
Si vede che è di un'agenzia che fa grafica e non macchine utensili...

Unico difetto: la decorazione è fatta con la pittura per le pareti. Che essendo tempera su carta, con tutti gli anni che sono passati non resta più ben fissata alla carta ma in superficie diventa polverosa, sporcando al contatto. Ho "spolverato" per benino i miei blocchetti e spero che tolto lo strato superficiale il resto non si sgretoli al solo stare in borsa... Se sarà necessario dovrò fissare il colore spruzzandoci sopra della lacca per capelli. Così avrò anche dei blocchetti profumati... ora che ci penso, perché non l'ho fatto subito?

7 commenti:

  1. Guarda però che quel foglietto co le macchine utensili in azzurro non lo butterei via: potresti farci la copertina per un quaderno o dove metti le foto di tutti i tuoi lavori! Dai che non è brutto! Oppure il fondo per una foto scappata di quando hai dipinto da sola tutta la casa! :)

    p.s.: il vizio di raccogliere ogni cosa che potrebbe servirmi a decorare è anche mio... su un cantiere poco tempo fa ho preso tutti i pezzetti di rete da intonaco che stavano ritagliando! troppo bellina, bianca e arancione, morbida... uh, quante cose ci farò! :D

    p.p.s.: ecco, sai cosa? con quel foglio azzurro potresti farci una cartolina stile VisteRiviste, così partecipi anche tu alla mie pazze idee! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, quello azzurro che ho lasciato in vista è una pubblicità dei rulli da decoratore con fregi intercambiabili, quella è bella e me la tengo! L'ho usata come sfondo perché mi piace! Quello sul blocchetto piccolo era un macchinone industriale, di quelli che usa mio fratello sul lavoro per il taglio del legno, in foto a colori. E se lo "stile industriale" può anche essere interessante nell'arredamento e nell'architettura, lo "stile operaio" sui notes da borsetta anche un po' no!

      P.S.: Eh, però bisogna essere bravi a non accumulare troppo e a usare molto! Io tendo ad accumulare finché ci sta, poi a buttare la metà della roba... devo essere più attiva, mannaggia!

      P.P.S.: Sai che non ci avevo pensato? È che per il momento mi serve come cartellina... Quando uso il contenuto mi devo ricordare!

      Elimina
    2. Buona che quest'anno risolvo il problema dei regali di Natale! :P

      Elimina
    3. Anzi, facciamo uno scambio? Tu mi mandi quel macchinine che ormai mi è entrato nel cuore e io... già, io che ti mando? dai, dai, suggerisci!

      Elimina
    4. MacchinOne, non macchinine!

      Elimina
  2. Allora:
    - "co" era "con"
    - "o dove" era "dove"
    - "scappata" era "scrappata"!

    ... Hanno messo il t9 anche qui? O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io no! Chi ha messo il T9? Ehi, qualcuno s'è perso un T9? Qui ne abbiamo uno in più, di chi è?

      Elimina