giovedì 21 gennaio 2010

Un attimo di pazienza!

Ieri è stata una giornata particolare, poi vi racconterò.
Friggo perché vorrei spiattellarvi tutto, ma oggi ho ancora delle faccende arretrate da sbrigare (oltre alle solite incombenze di casa) e stasera passa a trovarmi un'amica che forse mi può aiutare con un progettino...
Poi vorrei chiedere un consiglio ad altri creativi/e, e c'è l'idea dell'aperitivo mi intriga sempre più...
Sento il bisogno di uscire e vedere cose e persone, di sfruttare la mia naturale curiosità, di attivarmi perché se no sono come un registratore con le pile scariche, che va al rallenty ed invece di far musica produce un muggito straziante... Solo che invece di funzionare a pile ha la dinamo come la luce della bici, quindi, Danieluccia mia, PEDALA!!!

2 commenti:

  1. ...pari pari ... (che vuol dire, la penso uguale)
    bello il paragone della dinamo della bici!!
    ciao
    gra

    RispondiElimina